IL MURO NEL PRESEPE

Beit Sahour è una cittadina ai piedi di Betlemme che sorge nella zona da cui partirono i primi pastori per rendere omaggio a Gesù bambino. Non a caso “Beit Sahour” significa “campo dei pastori”. La città è circondata da terreni fertili appartenenti a cittadini palestinesi. Qui, dal 2002, la vita “normale” di ogni giorno è sospesa, fermata da un muro che … Continua a leggere