L’ANTI FACEBOOK E LA MORTE PER UN ALGORITMO

C’è un mistero che da qualche mese avvolge l’anti facebook. Parliamo del progetto “Diaspora“, il social network open source ideato da quattro studenti della New York University. Uno dei giovani sviluppatori, Ilya Zhitomirskiy, è stato trovato morto nella sua casa di San Francisco, lo scorso novembre. Da subito si è parlato di un possibile suicidio. Il motivo? Tra le voci che circolano in … Continua a leggere

ME LO FACCIO ON LINE, DI CARTA O PIRATA? (IL LIBRO)

Non troverete mai un libro fuori catalogo; le librerie sono sempre aperte; è possibile confrontare i prezzi in tempo reale; si possono acquistare i libri desiderati da qualsiasi parte del mondo ci si trovi. Se siete dei nostalgici delle care e vecchie librerie di una volta, questi sono quattro buoni motivi per farvi cambiare idea. Sì, perché l’espansione del mercato … Continua a leggere

COSA SARA’ A FAR CRESCERE GLI ALBERI E LA FELICITA’?

Si è spento a Montreux, in Svizzera. Lucio Dalla ha voluto lasciarci con l’ultimo colpo di genio. Morire in un giorno di marzo, poco prima prima di compiere 69 anni, in una cittadina famosa per i suoi festival jazz. Il massimo per chi, come lui, quella musica ce l’aveva dentro. Così, da oggi, Montreux non sarà conosciuta soltanto per aver … Continua a leggere

QUESTIONE DI PALLE

Il caro vecchio Biscardi, con il suo processo del lunedì, avrebbe materiale per un’intera stagione televisiva. Sì, perché il goal-non goal di Muntari nell’ultimo Milan-Juventus ha riportato alla ribalta la questione della tecnologia applicata al calcio. È così da sempre, sin da quel Inghilterra-Germania, di una coppa del mondo in bianco nero andata agli inglesi e passata alla storia proprio … Continua a leggere

UNA POLTRONA È PER SEMPRE

Ottocento voti. Tante erano le preferenze che la scorsa primavera Roberto Banchetti aveva “incassato” nelle fila della coalizione del Partito Democratico, in occasione delle ultime elezioni comunali di Arezzo. Un risultato frutto della popolarità che Banchetti aveva costruito durante il suo incarico da assessore nell’amministrazione targata Fanfani I. Assessore con un numero notevole di deleghe, tra cui ambiente, igiene urbana … Continua a leggere

L’ACQUA E’ DI TUTTI

Caro direttore, col progetto di consorzio di cui ti parlai si darebbe l’acqua a nove famiglie. Quasi metà del mio popolo. Il finanziamento è facile perché siamo protetti dalla legge per la montagna. La benemerita 991 la quale ci offre addirittura, o di regalo, il 75 per cento della spesa oppure, se preferiamo, in mutuo l’intera somma. Mutuo da pagarsi … Continua a leggere

IL METODO PD

Nella giornata in cui il Pd aretino diffonde un comunicato stampa dove, prima ricorda che il referendum dello scorso 12 e 13 giugno “ci dice che esistono beni, come l’acqua, che sono e debbono rimanere pubblici” e poi ribadisce, in modo sibillino, che Nuove Acque non cesserà di esistere, arriva anche la notizia del siluramento di Alberto Ciolfi, come presidente di … Continua a leggere

NON PENSATE ALL’ELEFANTE

Quando insegno cos’è un frame (in italiano “cornice”, “quadro”, struttura) e come lo si crea […], il primo giorno assegno ai miei studenti un esercizio. L’esercizio consiste in questo: non pensate ad un elefante! Qualunque cosa facciate, non pensate ad un elefante. Non sono mai riuscito a trovare uno studente che ci riuscisse. […] Ogni parola si definisce in relazione … Continua a leggere

L’ORO BLU E I POVERI A SECCO

Movimenti sociali, amministratori locali, sindacati, associazioni ambientaliste, di consumatori e di solidarietà internazionale, comitati territoriali, diocesi, parrocchie, missionari, gruppi scout… E soprattutto tanti semplici cittadini: un milione e 400mila – cifra record nella storia italiana – sono quelli che hanno firmato a sostegno del referendum contro la privatizzazione dell’acqua su cui si vota il 12 e 13 giugno. Contraltare alla … Continua a leggere