LA MALATTIA INFETTIVA DELLA LEGA

L’allarme sulle malattie infettive lanciato nei giorni scorsi dal consigliere regionale della Lega Nord, Lazzeri e rimbalzato con clamore su molti  giornali toscani, ha sollecitato una risposta di chiarificazione chela Asl affida al direttore del dipartimento della Medicina Specialistica, Marcello Caremani, autorevole voce a livello nazionale delle malattie infettive. “Non c’è un legame diretto tra l’aumento dei casi di malattie … Continua a leggere

MONTEDOGLIO: CEMENTO, SABBIA E DEMOCRAZIA

Nei giorni delle drammatiche immagini dell’alluvione in Liguria e Toscana, dal Tribunale di Arezzo una perizia, effettuata da alcuni dei tecnici più prestigiosi d’Italia, ha fatto sussultare un’intera vallata. Così come in tanti sospettavano (qui l’intervista del Cozzo a Marco Bani), Montedoglio è stata costruita con materiali scadenti e con difetti di progettazione. Il crollo del 29 dicembre 2010 non … Continua a leggere

SPIAGGE VUOTE. URNE PIENE

  LA DIRETTA DOMENICA 13 GIUGNO ORE 8: Urne aperte. Ai primi arrivati acqua fresca e pubblica gratis. ORE 9: Al seggio di Anghiari avvistate delle suore con tanto di tessera elettorale in mano. Per sorella acqua (pubblica) questo e altro. ORE 9.05: Le dita profumano di matita del Ministero degli interni. Ma Maroni passa anche gli appunta lapis? ORE … Continua a leggere

IL MOMENTO DEL FUTURO

  La Tunisia, l’Egitto e ora l’Algeria. Ma anche l’Albania e forse un giorno la Libia. Il Mediterraneo intorno a noi è incandescente. I popoli sono in rivolta, contro le dittature che li opprimono, contro la corruzione dei partiti e del potere. Le rivolte di piazza, gli scontri, i morti. Tutto ciò avviene solo a pochi chilometri da noi. Ma … Continua a leggere

L’ITALIA VI AMA

“Fra tutti il ministero dell’Amore era quello che incuteva un autentico terrore. Era assolutamente privo di finestre. Accedervi era impossibile, se non per motivi ufficiali, e anche allora solo dopo aver attraversato grovigli di filo spinato, porte d’acciaio e nidi di mitragliatrici ben occultati. Anche le strade che conducevano ai recinti esterni erano pattugliate da guardie con facce da gorilla, … Continua a leggere

VIVA L’ITALIA

Viva l’Italia, l’Italia liberata,  l’Italia del valzer, l’Italia del caffè.  L’Italia derubata e colpita al cuore,  viva l’Italia, l’Italia che non muore.  Viva l’Italia, presa a tradimento,  l’Italia assassinata dai giornali e dal cemento,  l’Italia con gli occhi asciutti nella notte scura,  viva l’Italia, l’Italia che non ha paura.  Viva l’Italia, l’Italia che è in mezzo al mare,  l’Italia dimenticata … Continua a leggere

COLPO DI STATO ALL’ITALIANA

“Non c’è democrazia senza verità. Questo è il tempo della verità. Chi c’è dietro le stragi del ’92 e ’93? Chi c’è dietro le bombe contro il mio governo di allora? Il Paese ha il diritto di saperlo, per evitare che quella stagione si ripeta…”. Dopo la denuncia di Piero Grasso 1, dopo l’appello di Walter Veltroni 2, ora anche Carlo Azeglio Ciampi chiede … Continua a leggere

MORATTI, LA COPPA E LE MORTI BIANCHE

L’Inter ha vinto la coppa e gli interisti festeggiano. Le tv, i giornali, portano in trionfo il Presidente, Massimo Moratti. Il Presidente che era da 45 anni che aspettava questo momento. Il Presidente che si commuove ripensando a suo padre. Il Presidente che ha speso tanti soldi. Il Presidente che si è dato da fare. Eccetera, Eccetera. In questa enfasi … Continua a leggere

A PROPOSITO DI CITTADINANZA

di Aurel Rrapaj (Aretino) La cittadinanza italiana per gli stranieri residenti in Italia è un tema che negli ultimi tempi è alla ribalta della cronaca nazionale e discussa anche a livello Politico. La Cittadinanza è argomento assai complesso che va inquadrato non solo dal punto di vista dei requisiti di legge oggettivi (possiamo discutere se siano giusti o meno i 10 … Continua a leggere